acqua informatizzata coaching

Il tuo potere creativo

Ti svelo un segreto: tu crei ciò che pensi

Ogni energia si attiene a questo principio, anche l’acqua presente nel corpo di ognuno di noi, e di conseguenza noi stessi. Lo scienziato giapponese Masaru Emoto vide come l’acqua sia capace di rispondere alle vibrazioni esterne modificando la propria struttura.

Emoto dimostra che informando l’acqua con messaggi positivi di amore, le molecole congelate creano dei disegni cristallini meravigliosi. Se invece vengono passati all’acqua messaggi di odio e di violenza, essa reagisce creando una struttura congelata completamente amorfa.

Anni fa avevo bisogno di spiegare in modo pratico a mio figlio, come i pensieri e le parole che usiamo possano cambiare completamente l’ambiente che ci circonda. Lo feci inventando un esperimento sulla base degli studi sull’acqua informatizzata.

– Data di inizio esperimento: 2 febbraio 2019.
In due contenitori abbiamo messo la stessa quantità e qualità di acqua con la stessa quantità di riso bianco. 

Sul primo barattolo abbiamo inviato pensieri positivi di amore, e poi abbiamo incollato un’etichetta con scritto “pensieri d’Amore”.

Al secondo barattolo invece abbiamo inviato sentimenti di rabbia e di odio. Poi gli abbiamo rivolto contro la parola… “muori”! E infine abbiamo applicato un’etichetta con scritto “pensieri negativi”.
Abbiamo lasciato i due contenitori su un mobile distanti l’uno dall’altro e siamo rimasti ad attendere per 2 mesi.

– Data di osservazione 5 marzo 2019 (vedi foto):

Mentre nel barattolo 1 non è accaduto assolutamente nulla, nel barattolo 2 si è manifestata la “morte” sia del riso che dell’acqua.

Qual è la morale?

Ogni pensiero che ti arriva, ogni parola che dici, è un’opera di assoluta creazione. Attenzione dunque a tutto ciò che pensi e alle parole che usi, perché tutto risuonerà con esse!

Creare una vita meravigliosa o una vita pessima dipende da te!

Elisa Radhika

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.